Festa delle rose in Bulgaria – La valle incantata

5 Aprile 2019

Scopri l'incanto di questa bellissima tradizione

Nel cuore della Bulgaria, a metà tra Sofia e il Mar Nero, c’è una valle incantata in cui ogni anno, a primavera, sbocciano rose meravigliose e le giornate si riempiono di colori e profumi intensi.
La magica storia di cui vi parleremo è quella della Valle delle Rose, un territorio situato nel centro della Bulgaria che tra la fine di maggio e gli inizi di giugno viene invaso dalla fioritura di splendide rose, che in questa particolare zona godono di una straordinaria bellezza.

 

Il rito ha ormai una lunghissima tradizione che si ripete di anno in anno: alle prime luci del mattino la gente si sposta dai villaggi ai campi per dare inizio al Festival delle rose: ogni petalo viene staccato dalla pianta, messo con cura in cestini di vimini e liberato in aria. Questo processo di raccolta viene solitamente svolto da maestranze femminili poiché richiede destrezza e pazienza data la difficoltà di cogliere fiori dal gambo spinato. Così giovani fanciulle e donne più esperte indossano gli abiti tradizionali, caratterizzati da colori vivaci come il rosa ed il rosso, ed iniziano il raccolto delle rose. La più famosa è sicuramente la rosa di Damasco, nota anche come rosa Kazanlik perché proveniente da Kazanlak, il cuore della valle delle rose.

La festa delle rose esprime tutto l’attaccamento della popolazione bulgara alla tradizione, agli usi e costumi che con orgoglio tramandano negli anni: suggestive danze folkloristiche, musiche popolari, intensi profumi. I danzatori mettono in scena un vero e proprio festival del folklore accompagnati dalla banda militare ed invitano tutti a partecipare e a divertirsi in un’atmosfera magica e ricca di fascino. E non può mancare il gusto, con cibi tradizionali come la banitsa, il piatto più emblematico del Paese a base di uova e formaggio che viene mangiato in ogni occasione e cucinato in diverse varianti, dal dolce al salato.

La festa delle Rose, Bulgaria
Festival delle Rose, Bulgaria

 

Essendo la rosa la protagonista di questa incantevole festa, viene organizzata una parata per eleggere la Regina delle rose tra le più belle studentesse che si avvicinano al giorno del diploma, un omaggio alla figura femminile simbolo del lavoro e della dedizione che c’è dietro il raccolto di questo elegante fiore.

Oggi più che mai, dove il viaggio è esperienza, emozioni, storie da vivere e da raccontare, visitare questi luoghi ricchi di tradizione diventa un arricchimento personale del quale non si può fare a meno. Ecco perché abbiamo creato un tour che ti faccia scoprire questa festa piena di fascino e una Bulgaria dai tesori nascosti, passando per la Grecia del Nord dove la storia sarà l’elemento fondamentale.
Un’occasione per trascorrere il ponte del 2 Giugno all’insegna della scoperta e della magia di vivere in prima persona un’autentica esperienza.

Scopri di più

“Una valle incantata”

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare..

  • Capodanno 2020 ad Atene
    Capodanno 2020 ad Atene
    Destinazioni
    La magia del Capodanno nella capitale ellenica
  • vacane in famiglia a Lefkada
    Vacanze in famiglia a Lefkada
    Destinazioni
    Lefkada: un'isola per tutta la famiglia
  • Lefkada
    Isole Ionie: Corfù, Lefkada, Cefalonia e Zante
    Destinazioni
    Un mare di Isole
  • Porto di Patrasso
    Traghetti per la Grecia: cosa fare e vedere a Patrasso
    Destinazioni
    Il traghetto per Patrasso vi conduce alla scoperta della storia e delle tradizioni della Grecia!
  • Ricetta detox dopo le feste: l'insalata greca
    Cucina
    Detox con gusto
  • La Grecia d'inverno: mille cose da fare e da vedere
    Destinazioni
    Magica anche in inverno
  • Smart Cruise
    Smart Cruise: unire lo svago al viaggio d'affari
    Consigli Utili
    Smart Cruise: la crociera per il vostro business
  • Ricetta Spanakopita
    Come preparare la Spanakopita: la ricetta originale greca
    Cucina
    La torta salata per eccellenza