Ricetta Avgolemono

12 Gennaio 2021

Cosa c’è di meglio di una zuppa calda e corroborante per scaldare il corpo e lo spirito in queste gelide serate invernali? Di verdure, di legumi, di pesce, con il formaggio o con le uova: le ricette sono davvero tantissime, per tutti i gusti e per tutte le esigenze alimentari. 

Oggi vi parliamo dell’Avgolemono (dal greco αυγολέμονο, dove αυγο sta per uovo e λέμονο significa limone), una zuppa greca realizzata con il pollo, lessato, disossato e tritato, unito al riso e alle uova.

Una specialità gustosa, ma assolutamente light e sana, ideale per gli amanti del limone: prepariamo insieme la zuppa avgolemono!

Ingredienti Avgolemono

  • 1 pollo già pulito di circa 800 g
    1 cipolla
    1 carota
    1 gambo di sedano
    1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
    1 uovo
    100 grammi di riso
    mezzo limone
    erba cipollina
    sale
    pepe rosa

Procedimento

Prepara una pentola d’acqua, mettici il pollo, le verdure e un cucchiaio di olio.  Porta a ebollizione e continua finché il pollo non risulterà ben cotto. Disossa il pollo e mantieni calda la polpa tagliata a pezzi. Poi, una volta rimosse le verdure, riporta il brodo a ebollizione e unisci il riso.  Nel frattempo sbatti l’uovo e il succo di mezzo limone in una ciotola. Una volta cotto il riso versaci dentro il mix di uovo e mezzo limone. Sala leggermente e guarnisci con erba cipollina e pepe rosa.

Porta in tavola decorando ogni piatto con fettine di limone e spolverizzando con il prezzemolo (o l’aneto). 

Ottimo lavoro!

Il consiglio dello chef: la zuppa avgolemono può essere preparata anche in versione vegetariana con del brodo vegetale senza l’aggiunta del pollo. Provare per credere!

 

"Il gusto caldo dell'inverno"

8 Commenti

  1. Pietro donnini

    io ho una casa in Grecia da anni vicino a preveza.purtroppo non avete una cucina e non volete nemmeno imparare. le zuppe con verdure, uova pesce e limone !sono cucine. da contadini slavi….. rozze;le zuppe di pesce vogliono solo il pomodoro, pepe peperoncino con varianti di capperi e acciughe.buono difatti il saganaki tiri. il ragu’??ottima la carne tritata che senza il coinvolgimento della passata di pomodoro non sa di niente e resta in fondo al piatto dopo che hai mangiato i spaghetti sempre scotti e sconditi …potrei continuare invece che messaggi a noi italiani sarebbe meglio se insegnaste qualcosa ai greci.poveretti per motivi storici ,//terreno,turchi,povertà/ hanno una dieta elementare con verdure e ovini. poi negli ultimi anni è venuto il pollo e da ultima la carne vaccina..i dolci e qualche piatto tipico sono di origine turca…in cucina siamo messi male!!!!

    Rispondi
    • Diletta Anek

      Ci dispiace sentire che la cucina greca non sia di Suo gradimento, ma moltissimi Italiani amano la cultura, le tradizioni e i piatti greci e gradiscono provarne le ricette. La ringraziamo per l’attenzione e la lettura del nostro articolo!

      Rispondi
    • Patrizia Giavotto

      Caro signore mi sembra che lei sia uno di quelli che “solo in Italia si mangia bene”, magari se le manca il caffè e la pastasciutta si sente come un pesce fuor d’acqua. Certo siamo tra i migliori del mondo ma anche le altre nazioni, compresa la Grecia, hanno buoni piatti. Conosco bene tutta la Grecia e ci sono ottimi piatti pur non avendo la nostra varietà

      Rispondi
    • Brake

      Che se l’è comprata a fare una casa in Grecia se poi si mette a denigrare la cucina greca con la spocchia tipica degli Italiani all’estero e i luoghi comuni come la “cucina povera” e i “piatti slavi” indegni di persone con un minimo di cultura. Che ignoranza ….

      Rispondi
    • orazio Sangiorgi

      mah, premesso che i gusti sono gusti vi dico la mia sulla qualità delle ricette greche. Frequento la Grecia dal 1992 e per me la cucina greca è semplicemente spettacolare. Negli anni un’amica di Atene mi ha insegnato molte ricette. Ho preso l’abitudine quando in Italia abbiamo pranzi con parenti e amici (Natale, Pasqua compleanni ecc) di presentarmi con una specialità greca per avere il giudizio di italiani che quasi sempre non sono mai stati in Grecia. Fino ad ora tutti hanno apprezzato questi piatti lasciando il piatto pulito. Questo dimostra che sono tanti gli italiani che hanno un’opinione opposta alla sua: e come ho detto all’inizio non tutti hanno gli stessi gusti. La ricetta che preferisco è la Skordalia, quello che viene fuori con una semplice patata e poco altro per me è strabiliante. Un abbraccio alla GRECIA e soprattutto ai GRECI.

      Rispondi
      • Diletta Anek

        Grazie mille Orazio per la bellissima testimonianza!

        Rispondi
  2. Mr Nicola Benini

    Devo dire che ho provato le precedenti ricette delle polpettine e dei biscotti natalizi, sono ottime entrambe! I biscotti natalizi li abbiamo anche regalati (facendo un figurone) ad amici e parenti.

    Rispondi
    • Diletta Anek

      Siamo davvero molto molto contenti! Complimenti per la realizzazione! 😉

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti potrebbe interessare..
  • Come vivere Atene da ateniesi doc
    Consigli Utili,Destinazioni
    Mini guida per vivere la capitale al meglio
  • Traghetti per la Grecia: cosa fare e vedere a Patrasso
    Destinazioni
    Alla scoperta della storia e delle tradizioni della Grecia!
  • Ricetta Kourabiedes, i golosissimi biscotti greci di Natale
    Cucina
    Il profumo del Natale, il gusto delle mandorle.
  • Vacanze 2021: Grecia, una meta sicura
    Vacanze 2021: Grecia, una meta sicura
    Consigli Utili,Destinazioni
    Come viaggiare in sicurezza
  • Kolokithokeftedes: le polpette greche di carne e di zucchine
    Cucina
    La ricetta per preparare le polpette greche
  • Vacanze 2021: Corfù, una meta ancora da esplorare
    Destinazioni
    Corfù come non l'avevi mai vista
  • vacanza grecia natale capodanno
    Natale e Capodanno in Grecia
    Destinazioni
    La magia del Natale nella splendida Grecia
  • ricetta avgolemono minestra greca uova limone
    Ricetta Avgolemono
    Cucina
    Il gusto caldo dell'inverno