Bagnata dalle splendide acque cristalline del Mar Ionio, in uno scenario esotico e mozzafiato, si erge Ksamil, la perla della riviera albanese.

Ksamil, un vero paradiso nascosto in Albania al confine con la Grecia, che deve la sua bellezza al verde del parco naturale in cui è immersa e all’azzurro cristallino delle acque del Mar Ionio.

Frazione del comune di Saranda, Ksamil (il cui nome significa ‘sei miglia’, tale è la distanza dalla Grecia) è una rinomata località turistica costiera, dallo scenario mozzafiato, facente parte del Parco Nazionale di Butrinto, molto frequentata dal turismo locale e straniero. I suoi due nuclei urbani, Ksamil e Manastir, le sue calette di soffice sabbia bianca, le sue spiagge dorate, il piccolo arcipelago al largo della costa, che nulla ha da invidiare alle Maldive e ai Caraibi, e i tantissimi delfini che solcano le sue acque trasparenti ne costituiscono le più suggestive attrazioni.

Le spiagge di Ksamil

Una tra le più note spiagge sulla terraferma, proprio di fronte alla greca Corfù, visibile da qualsiasi punto di Ksamil, Bora Bora Beach deve il nome a Bora Bora, di cui ricorda i classici colori caraibici con la sua distesa di sabbia bianca e fine ed il mare dalle sfumature verde smeraldo e blu intenso. Il suo litorale digrada lentamente verso il largo, rendendo la spiaggia una meta ideale anche per le famiglie con bambini, oltre che per i turisti di ogni età cui offre sia relax nei tanti attrezzati stabilimenti che numerose occasioni di divertimento con le moto d’acqua ed i pedalò.

L’acqua sempre calma e dall’intenso colore turchese, la spiaggia punteggiata dai caratteristici ombrelloni di paglia e le molteplici attrazioni fanno invece della vicina Tre Ishujt Beach la location preferita dai più giovani e la più scenografica, per la splendida vista dei tre isolotti – tre ishujt, per l’appunto – che fronteggiano la costa di Ksamil. Il più vicino si può facilmente raggiungere a nuoto, mentre le due isolette gemelle più lontane richiedono un pedalò o un taxi-boat per essere raggiunte. La sottile striscia di terra che le collega può essere percorsa a piedi con la bassa marea, per godere dei giochi d’acqua formati dallo scontro delle onde tra di esse.

E se mai doveste stancarvi di nuotare e prendere il sole, potete cogliere l’occasione di esplorare i dintorni e visitare la sorprendente sorgente carsica Syri i Kaltër (Occhio Blu), l’affascinante sito di Butrinto (patrimonio UNESCO) e l’antica città di pietra di Gjirokastër (Argirocastro).

mappa-albania-ksamil-anek

Le nostre strutture in Albania

Scopri la nostra selezione di strutture e offerte nella sezione Soggiorni in Albania.

Richiedi informazioni

accetta l'informativa


Anek Lines Italia S.r.l.


+39.071.2072346


info@anekitalia.com


P.zza della Repubblica, 1
60121 Ancona (AN)

Non dimenticare le Isole Ioniche

Piccola insenatura, Corfù

CORFU

Paleokastritsa

Spiaggia di Lefkada

LEFKADA

Spiaggia di Pefkoulia

Myrtos, Cefalonia

CEFALONIA

Spiaggia di Myrtos

zante-soggiorni-anek-grecia

ZANTE

Spiaggia del Navagio

I nostri clienti a Ksamil

Se visitate Ksamil non potete perdervi la spiaggia Bora Bora, piccolina ma deliziosa e caraibica. Siamo rimasti stupiti dalla cucina locale... abbiamo mangiato davvero bene!

Elisabetta A.

A Ksamil abbiamo soggiornato presso gli Zace Appartamenti, in compagnia del nostro amico a quattro zampe. Un ottimo rapporto qualità prezzo! Consigliatissimo.

Stefano V.

Le Isole Gemelle di Ksamil ci hanno conquistato! Due isolotti connessi da una striscia di terra sottilissima, dove le onde si incontrano e si scontrano. Straordinario!

Antonella N.