Capodanno 2020 ad Atene

27 Dicembre 2019
Capodanno 2020 ad Atene

​Per chi vuole festeggiare la notte più importante ed emozionante dell’anno, scegliere di vivere il Capodanno ad Atene è un’ottima soluzione che permette di godersi la festa più attesa in un ambiente fantastico, caratterizzato da un patrimonio artistico unico al mondo. Ad Atene il Capodanno sa unire tradizione e divertimento in una splendida cornice che non ha nulla da invidiare alle altre capitali europee. Il vantaggio che questa città offre è sicuramente il clima favorevole, che permette di scoprirne i tesori senza il caldo afoso dell’estate o il freddo delle latitudini nordiche.  Un altro fattore da tenere in considerazione è l’aspetto economico: Atene è infatti una meta per tutte le tasche, molto più godibile rispetto ad altre capitali nel contesto europeo.

 

Ma come si festeggia il Capodanno ad Atene?

 

In Grecia, essendoci la religione cristiano-ortodossa, le tradizioni sono differenti rispetto alle nostre di tipo cristiano cattolico-romano. Nella tradizione greca non si usava fare l’albero, né ricevere i regali da Babbo Natale, anche se oggi la città sfoggia luci e addobbi e altri simboli natalizi non strettamente legati alla religione greco-ortodossa. Un esempio? Proprio nel cuore di Atene, nel quartiere di Gazi, è stato allestito anche quest’anno il Christmas Factory, ossia il villaggio di Babbo Natale, con tante attrattive soprattutto per i più piccoli. Qui i bambini incontreranno Babbo Natale nella sua casa, esploreranno la fabbrica di dolci e giocattoli e potranno fare un entusiasmante giro sulla ruota panoramica.  Il programma di appuntamenti includerà spettacoli teatrali, seminari fantasiosi, giochi fantastici e prelibatezze garantite per intrattenere l’intera famiglia per un’intera giornata.

Durante questi giorni di festa bambini e ragazzi girano per le strade e bussano alle porte delle case per augurare buon anno cantando le Calanda, tipiche canzoncine accompagnate da versi bene auguranti per l’arrivo del nuovo anno, e portando con loro un melograno, simbolo di fortuna e prosperità; nelle case li attendono barchette decorate con dentro dolcetti natalizi. Il 31 dicembre è il giorno del santo più importante della Grecia, San Basilio, che corrisponde al nostro Babbo Natale.

San Basilio dà il nome anche ad una torta, la Vassilopita, uno dei cibi tipici del Capodanno – non solo ad Atene ma anche in tutta la Grecia -, che si acquista o si prepara nei giorni precedenti il 31 Dicembre. Questo dolce tradizionale consiste in un gustoso ciambellone fatto con ingredienti semplici e genuini: farina, latte, uova, burro e zucchero. L’ingrediente principale è però…. una moneta, inserita nell’impasto! Il dolce viene presentato dopo la mezzanotte del 31 Dicembre, tagliato con un’elaborata cerimonia e distribuito a tutti gli invitati; chi troverà nella propria fetta la moneta sarà fortunato per tutto l’anno! Occhio quindi a…  dove mettete i denti!

Anche se il Cenone di capodanno è una tradizione abbastanza recente nella cultura greca, in generale si è soliti festeggiare nell’intimità di casa, tra familiari e amici, radunati attorno a una bella tavola imbandita con ogni tipo di prelibatezze tipiche della cucina greca, per poi finire con la sopracitata Vassilopita.
Piccola nota: se siete invitati a cena è usanza, entrando in casa d’altri, gettare a terra un melograno; in base alla tradizione, quanti più chicchi si spargono, tanto più fortunati saranno i padroni di casa nel nuovo anno. Davvero originale!

Sempre ad Atene vi aspetta il Festival delle luci natalizie che promette quest’anno di essere più grande e più smagliante che mai … e sicuramente lo sarà, dal momento che è coinvolto il Festival delle Arti Digitali di Atene. Immaginate scienza, tecnologia e arte legate dall’entusiasmo delle festività! Dionysiou Areopagitou, la strada pedonale adiacente all’Acropoli, viene trasformata in un festival digitale di luci di Natale dall’Athens Digital Arts Festival con originali installazioni luminose e interattive d’arte, presentate in anteprima mondiale. Si tratta di una vera e propria mostra digitale: gli alberi di Natale e le stelle digitali fondono la loro luce con l’aura mozzafiato del luogo creando una sensazione unica.

 

Gli appuntamenti da non perdere

Il programma del Capodanno di Atene si apre nella mattinata con due concerti: uno a Piazza Amerikis, con Greek Music Workshop; l’altro a Piazza Varnava con Picos Apicos & the Pina Coladas. Ma il clou dei festeggiamenti inizia alle ore 22,00 in Piazza SyntaGma, il cuore della capitale! Tanta musica, grande allegria, danza, luci, fuochi d’artificio e glamour compongono uno spettacolo audiovisual messo in scena per salutare il 2019 e dare il benvenuto al nuovo anno con ottimismo! I padroni di casa della serata, Themis Georgantas e Nadia Boule, daranno il benvenuto al sindaco di Atene Kostas Bakoyannis sul palco e suoneranno tutti insieme nel 2020. Tuttavia, la festa dovrebbe iniziare molto prima con esibizioni della compagnia di ballo di terra Wolves, Josephine, Ivi Adamou e Demy, mentre grazie a una messa in scena spettacolare i MΕΛΙSSES e un DJ set unico accenderanno l’atmosfera.

Per chi non ha già prenotato il cenone tra i tanti che si organizzano nella capitale restano comunque i locali e le discoteche che fanno della movida ateniese una delle più animate. Recatevi a Plaka, Gazi e Kolonaki, oppure a Chalandri e Monastiraki, o ancora optate per i quartieri di Pireo, Thissio e Glyfada. Troverete locali che si distinguono per uno stile curato e alla moda e offrono una scelta musicale che spazia da quella house e commerciale sino a quella folkloristica, con l’accompagnamento spesso di ballerini che si muovono a passi di sirtaki: i famosi Bouzukia con la musica tradizionale cantata dal vivo e frequentatissimi anche dai giovani.

Atene vi attende per il count down culminante con i fuochi d’artificio per accogliere l’arrivo del nuovo anno! Felice Anno Nuovo ad Atene quindi!

“Il Capodanno più magico”

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti potrebbe interessare..
  • Il vino greco: un viaggio sensoriale alla scoperta dei colori e degli aromi della terra ellenica
    Il vino greco: un viaggio sensoriale alla scoperta dei colori e degli aromi della terra ellenica
    Cucina,Destinazioni
    Un viaggio tra le vie del vino
  • Anfore Ritrovate al Largo di Cefalonia
    Un mare di anfore al largo di Cefalonia
    Destinazioni
    Un tesoro antico scoperto in fondo al mare davanti alle coste di Fiskardo.
  • Perchè dovresti prenotare in anticipo il tuo traghetto
    5 buoni motivi per prenotare per tempo il tuo viaggio in traghetto
    Consigli Utili
    "Il bello di pianificare le tue vacanze"
  • Come preparare e gustare il caffè geco
    Il Caffè Greco: molto più di una bevanda
    Cucina
    Il gusto del relax
  • La Pasqua greca: lo Tsoureki
    Tsoureki, il tradizionale dolce pasquale greco
    Cucina
    Gli aromi e i sapori della Pasqua greca.
  • Come addobbare la tavola in perfetto stile greco per sentirsi subito in vacanza
    Come addobbare la tavola in perfetto stile greco
    Consigli Utili,Cucina
    I colori e gli odori della macchia mediterraneaI
  • Capodanno 2020 ad Atene
    Capodanno 2020 ad Atene
    Destinazioni
    La magia del Capodanno nella capitale ellenica
  • Grecia Classica: itinerario di 2,3,4,5 giorni
    Grecia Classica tutta da scoprire: itinerario di 2, 3, 4 e 5 giorni
    Destinazioni
    Tour nella Grecia Classica: una mini guida alle più belle attrazioni e ai posti da visitare in 4 itinerari da 2, 3, 4 e 5 giorni partendo da Atene